800 135911 www.atboat.com

Piccole Cicladi
Dettagli crociera & imbarcazione

Prezzo€500

Posti disponibili4

Luogo di partenzaMikonos, Greece

Propulsionevela

Tipologiabarca a vela

ModelloElan 431

Lunghezza13 (m)

Anno1992

Caratteristiche

acqua caldaammessi bambiniimpianto audiotendergeneratore eolicolenzuolaprese correntecucinafrigopasserellaprodotti da bagnowi-fiutensili da cucinapannelli solari

Descrizione della crociera

Dal 23 al 30 Luglio Naxos-Koufonissi

Naxos, Koufonissi, Amorgos, Schinoussa, Koufonissi
Un arcipelago di piccole isole e isolotti, alcuni disabitati, nel centro dell’Egeo, con spiagge paradisiache e natura selvaggia, molte raggiungibili solo in barca, dove poter respirare l’atmosfera della Grecia più vera e profonda. Partenza da Naxos, dopo una navigazione di un’ora prima sosta per bagno e pranzo nei pressi di una una tranquilla spiaggia bianca. Nel pomeriggio, approfittando dell’immancabile Meltemi,veleggeremo in direzione sud per raggiungeremo la solitaria baia di Kalandro, a sud di Naxos, dove passeremo la notte. La mattina seguente ci dirigeremo verso Katokoufonissi, dove passeremo il pomeriggio e quindi raggiungere in serata il porto di Koufonissi. Paradiso in miniatura, Koufonissi è un luogo difficile da dimenticare. Una delle isole greche più belle, con un'atmosfera sorprendentemente cosmopolita malgrado l'isola sia solo 4 chilometri quadrati. Tranquilla, praticamente senza traffico, con belle spiagge e una vita notturna raffinata. La sera è d’obbligo passarla al tavolo della taverna di Nikos dove si gusta dell’ottimo pesce. L’indomani la crociera continua verso Amorgos. Imperdibile la visita al suggestivo monastero di Hozoviotissa, dedicato alla Vergine salvatrice, protettrice dei pescatori: l’abbagliante facciata dell’antico complesso religioso si staglia incastonato nella roccia a strapiombo sul mare. Poco lontano, la bellissima Chora, con i vicoli, le piazzette e le tipiche taverne. Dopo Amorgos la navigazione continua verso Schinoussa dove passeremo la notte in baia. Schinoussa è una piccola isola selvaggia di pochi abitanti poco frequentata dal turismo, un lembo di terra con acque caraibiche e bellissime spiagge. La mattina successiva si parte per raggiungere Naxos, ultima tappa della nostra crociera: vento di bolina, veleggiata entusiasmante per raggiungere il porto in serata.
Per raggiungere Naxos, consiglio di arrivare in aereo ad Atene, e all’aeroporto prendere un taxi oppure il bus sino a Rafina, a soli circa 20 km di distanza. Da Rafina, ci si imbarca sul traghetto veloce che in circa 3 ore collega Naxos. Per il ritorno, da Koufonissi, si prende il traghetto veloce per Naxos e Rafina

Tappe

Naxos

Schinussa

Amorgos

Koufonissi